Call nowBook now

Trekking con GHP 

Torrente Fermano & Terme – Galatro

Sentieri a cura di Arturo Rocca

A Galatro vi è una vecchia stazione termale (150m ca. s.l.m.) oramai decadente, oggi sostituita da una più moderna struttura alberghiera dotata di grande piscina esterna e ambienti attrezzati per trattamenti termali.

Il Fermano è un corso d’acqua che si origina nelle serre vibonesi e presenta un andamento poco entusiasmante nella prima parte; al contrario, invece, quando si incunea nelle strette gole granitiche, assume un portamento irruento e selvaggio.

Il nostro percorso si addentra proprio nella gola stretta ed ombreggiata in cui cresce rigogliosa una flora composta prevalentemente da trachelium, dal delicato fiore violaceo nel periodo estivo, edere che si abbarbicano agli ontani creando veri e propri ponti verdi, digitale purpurea tanto bella quanto velenosa, eriche aggrappate alle pareti rocciose e qui e là alberature miste dall’olmo al frassino.

Lateralmente si nota la presenza di un vecchio sentiero attrezzato, ormai desueto, che nei suoi tratti ancora agibili consente di ammirare le prime pozze e cascatelle. Da un certo punto in poi diventa necessario confrontarsi con il letto della fiumara che impone sempre una certa prudenza ma amplifica la percezione della bellezza del luogo grazie ad un pizzico di adrenalina in più.

Proseguendo si giunge in corrispondenza di due cascate in rapida successione che offrono ristoro e allegria grazie a pozze di una certa profondità. Molto particolare la piccola grotta visitabile sotto l’ultima cascata che regala emozione e tranquillità allo stesso tempo.

Il flusso dell’acqua è regolato da una chiusa che alimenta una centrale elettrica a monte, questo ne determina alternanza di portata. Si rientra lungo lo stesso percorso concedendosi una piacevole sosta defaticante grazie al bagno caldo (circa 40°) in una vasca realizzata in pietra e sabbia che incanala l’acqua termale che sgorga naturalmente a quella temperatura dalla parete.

Una giornata da sogno!

Informazioni

TIPO  ITINERARIO:  Naturalistico

LOCALITA’:  Terme di Galatro

TRASPORTO:  Auto o pulmini navetta fino all’ impianto termale

DISTANZA: Da Siderno Km. 50

TEMPO TREKKING: 6 ore andata e ritorno

PRANZO: Picnic al sacco (facoltativo)

OCCORRENTE:  Scarpe alte alla caviglia, costume da bagno, Acqua e bevande

ATTIVITA’: Percorso di trekking lungo la fiumara  con possibilità di bagno caldo, impianto termale attrezzato con piscina a breve distanza

EVIDENZE:  Vegetazione florida, vasca in pietra a secco di acqua termale a 40°

DIFFICOLTA’: Livello 1, Sterrato senza grandi ostacoli, tempi brevi,/  Livello 3, sterrato, ostacoli semplici, rocce e acqua, tempi brevi.

 

Cosa aspetti! Prenota ora

Join the discussion One Comment

  • I really enjoy examining on this web site, it holds fantastic articles. “Beware lest in your anxiety to avoid war you obtain a master.” by Demosthenes.

Leave a Reply