Call nowBook now

Trekking con GHP 

Monte Tre Pizzi di Notte

Sentieri a cura di Arturo Rocca

Si chiama Monte S. Pietro ma è conosciuto comunemente come Monte Tre Pizzi per la conformazione in tre picchi rocciosi.

Anche non essendo alta montagna la cima (710 m s.l.m.) consente allo sguardo di spaziare dalla costa all’Aspromonte e tutta la passeggiata per raggiungerla è un affaccio costante sulla vallata della fiumara di Antonimina.

Camminando tra lecci e aceri montani, evidenti sono i segni della frequentazione del lupo, della volpe e del cinghiale e alzando gli occhi, non di rado, si possono osservare le evoluzioni di falchetti e poiane.

Giunti all’affaccio alla fine del sentiero oltre al meraviglioso panorama sono degni di nota I ruderi di una chiesetta bizantina (X-XI sec.) dedicata a S. Pietro e Paolo e frequentata nei giorni della novena, precedenti alla festa, fino agli anni ’60.

Emozionante di giorno quanto affascinante di notte. Rimane infatti un’esperienza unica assistere allo spettacolo delle stelle cadenti a S.Lorenzo!

Lasciatevi sorprendere!

 

Informazioni

SCHEDA ITINERARIO  

TIPO  ITINERARIO:  Naturalistico

LOCALITA’:  Ciminà   TRASPORTO:

Auto o pulmini

DISTANZA:  Da Siderno Km. 26

TEMPO TREKKING: 4 ore andata e ritorno,

PRANZO:  Al sacco (facoltativo)

OCCORRENTE:  Scarpe alte alla caviglia, Acqua e bevande

ATTIVITA’: Trekking con ampie vedute sulla costa

EVIDENZE: Vegetazione florida tipica, lecci, ginestre, eriche e felci

DIFFICOLTA’: Livello 3-4 (Sterrato, ostacoli medi, rocce, tempi medio-lunghi).

 

 

 

Cosa aspetti! Prenota ora

Join the discussion One Comment

  • Hey there are using WordPress for your blog platform? I’m new to the blog world but I’m trying to get started and create my own. Do you require any coding expertise to make your own blog? Any help would be greatly appreciated!

Leave a Reply