Call nowBook now

Trekking con GHP 

Monte San Jeiunio – Passeggiata Corto

Sentieri a cura di Arturo Rocca

Non crederete ai vostri occhi! Panorami assolutamente stupefacenti e suggestivi vi attendono. Una volta giunti sul luogo, vi troverete nel Parco Nazionale dell’Aspromonte in Calabria. Appena arrivati al raduno del punto di partenza, riempite le vostre bottiglie d’acqua da una delle migliori sorgenti naturali della zona. Assaggerete la vellutata e liscia acqua fresca. Paradisiaco!

Il sentiero diventa immediatamente una salita semi-ripida mentre si sale verso la vetta del Monte San Jeiunio. Molti sono le occasioni per una sosta, scattare una foto, bere dell’acqua godendosi il panorama, riposare e parlare con i compagni escursionisti. Non abbiate fretta a raggiungere la cima della montagna, dai 30 ai 60 minuti secondo la velocità del passo. Caldo? Potrete fermarvi in una delle tante zone ombreggiate. Lungo il cammino si attraversa una sughereta che rimanda colori vivi tra il rosso e l’arancio per via del taglio della corteccia usata per farne tappi per bottiglie di vino o per preparare la capanna del presepe durante le feste natalizie. L’estrazione della corteccia non danneggia la pianta che provvede alla ricrescita in un ciclo decennale.

Molti particolari meritano di essere osservati lungo il cammino, varietà molteplici di piante spontanee e tra queste molte si possono mangiare. Alberi autoctoni come il leccio, varietà di quercia sempreverde con foglia lanceolata. Le capre al pascolo ma anche le mucche ed i cinghiali.

Godetevi la Calabria e la vostra giornata.

Informazioni

Programma:

Tipo di percorso: Trekking

Luogo: Gerace

Trasporto: furgone o bus

Distanza dal Grand Hotel President: 14 Km

Durata: dalle 3 alle 4 ora, andata e ritorno

Pasto: portare uno spuntino

Attrezzatura richiesta: Scarpe da ginnastica, calzini, cappello, t-shirt, pantaloncini, zaino (eventuale bottiglia d’acqua da riempire con fresca acqua di montagna)

Attività: Risalita su sentiero fino alla cima

Cosa vedrete: Paesaggi spettacolari. piante indigene, alberi di sughero, montagne, letto del fiume

Difficoltà: Livello 2, salita mite seguita da discesa con ostacoli e rocce.

 

Cosa aspetti! Prenota ora